Gentili Colleghe e Colleghi,

Vi comunico che, in data 20 luglio, si è insediato il nuovo Consiglio di Disciplina Territoriale di Lecce per il triennio 2021-2024, di cui si allega comunicazione della compagine ed al quale invio i migliori auguri di buon lavoro.

Vi invio la comunicazione giunta da Fondazione Studi, riguardante le osservazioni e le proposte del CNO sull’assegno unico, il documento sul Ddl n. 2267 in materia di assegno temporaneo per figli minori, presentato dai CdL alla Commissione Lavoro del Senato. L’avvio dell’attuazione del Family Act deve essere accolto con favore, anche se tardivo rispetto alla grave contrazione della natalità e condizionato dall’introduzione di un valore Isee, che riduce significativamente l’impatto della riforma. Questa la posizione del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, chiamato a presentare le proprie osservazioni e proposte sul disegno di legge n. 2267 in materia di assegno temporaneo per i figli minori presso la Commissione Lavoro del Senato. L’innesto dell’indicatore Isee nella regolamentazione al fine di limitare il numero dei beneficiari dell’assegno unico – si legge nel documento inviato alla 11a Commissione di Palazzo Madama – produce di fatto l’effetto di penalizzare i redditi familiari rispetto a quelli individuali. Opportuno valutare, per il CNO, l'uso del “quoziente familiare”, che suddivide una parte del reddito familiare e le relative aliquote di prelievo in rapporto ai carichi familiari.

Allego anche la comunicazione della Corte d’Appello di Lecce riguardante le modalità operative in vigore dal 1° luglio per la liquidazione delle spese di Giustizia - Deposito con modalità telematica delle istanze di liquidazione dei compensi - Attivazione "Jstanza web " e la comunicazione dell’INAIL riguardante il nuovo servizio online per l’autoliquidazione dei codici ditta cessati nel corso dell’anno.

Vi invio, inoltre, la comunicazione giunta dal Consiglio Nazionale relativamente al tema: INPS - Codici conguaglio delle somme anticipate dai datori di lavoro ai lavoratori aventi diritto alla tutela previdenziale della malattia - Messaggio Inps n. 3871 del 23 ottobre 2020 e la relativa risposta a firma della Presidente Calderone.

Troverete anche gli ultimi articoli elaborati da Fondazione Studi per Vostra opportuna conoscenza e competenza.

Il Presidente - Dott. Antonio Lezzi

 

JSN Medis is designed by JoomlaShine.com